tea_party_calabria_locandine

FESTA DEL CONDOMINIO 2015 - CATANZARO

CONCORSO DI PITTURA ESTEMPORANEA SUL TEMA: 

“LA CASA, LIBERI DI VIVERE”

Catanzaro, 16 e 17 ottobre 2015

 

La Confedilizia Catanzaro e il Tea Party Calabria, in collaborazione con il Cofidi Calabria, l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, la Fondazione Vincenzo Scoppa, la rivista Liber@mente, la Fondazione Hayek Italia, la Fondazione Istituto Stella, il Comune di Catanzaro, il Conia, il Collegio Provinciale Fiaip di Catanzaro, l'ottica Sandoz, Brunetti calzature, Cristallo abbigliamento, Bottega Orafa di Cosentino, la FAPI sede di Catanzaro, in occasione della “Festa del condominio 2015”, bandiscono un concorso di pittura estemporanea sul tema “La casa, liberi di vivere”.

La “Festa del condominio” si inserisce nell’ambito dell'iniziativa indetta dalla Confedilizia nazionale per tutta Italia, giunta alla sua dodicesima edizione, e ha la finalità di creare una occasione di aggregazione, confronto e riflessione attorno all'entità più rappresentativa, in Italia, della vita del proprietario di casa

La Confedilizia Catanzaro è un’articolazione territoriale della Confedilizia, l’organizzazione storica dei proprietari di casa, alla quale aderiscono proprietari (anche della sola casa di abitazione), condominii, condòmini singoli e investitori istituzionali quali compagnie di assicurazione, banche, casse pensioni, istituti previdenziali e società immobiliari di rilevanza nazionale, nonché numerose associazioni di settore. L’associazione ha lo scopo di difendere i principi liberali e costituzionali della proprietà privata e del risparmio dal punto di vista economico, politico, sociale, etico e civile e presta ai propri iscritti e agli associati delle Associazioni che fanno parte della medesima Confedilizia numerosi e qualificati servizi, tra i quali quelli di informazione, di consulenza e di assistenza politico-sindacale e tecnico-legale in materia fiscale, amministrativa, contabile e finanziaria, nonché i servizi in materia di lavoro, previdenziale e assistenziale.

Il Tea Party Calabria rappresenta un’articolazione regionale del Tea Party Italia, referente italiano del Worldwide Tea Party. È un movimento spontaneo che nasce dall'esperienza e dall'esempio del Tea Party Movement statunitense che riunisce, sotto le bandiere della lotta al big government e alla socializzazione della società, milioni di persone ogni anno. Esso si struttura tra la gente come movimento che parte dal basso, finalizzato a porre l'attenzione generale (attraverso azioni concrete, divulgazione, aggregazione e produzione culturale) su questioni vitali della vita singola o associata e della libertà. Esso è pertanto un’ “arena di confronto”, nella quale potranno ritrovarsi e attivarsi tutti coloro che si riconoscono come “friends of freedom”

Il concorso di pittura estemporanea, bandito per la “Festa del condiminio 2015”, è aperto a tutti e gratuito. Lo stesso è disciplinato dal regolamento e dalle direttive sul tema, e vuole favorire la creatività, offrendo momenti di partecipazione e visibilità agli artisti emergenti, e nello stesso tempo promuovere e divulgare la cultura della libera espressione.

Ogni “artista”, strutturando il proprio pensiero, potrà spaziare, attraverso la concretezza formale o la stilizzazione e la semplificazione dei volumi, sempre alla ricerca di commenti intimi e personali mediante un’interpretazione comunicativa ed espressiva di palpitanti forme e misteriosi incanti.

REGOLAMENTO (per scaricare la versione in PDF clicca qui)

1- La partecipazione al concorso pittorico è aperta a tutti, professionisti e non, che hanno voglia di dar lustro alla propria creatività utilizzando, per le loro composizioni, qualsiasi tecnica pittorica di libera scelta (olio, tempere, acquerelli, pastelli, acrilici, collage, ecc.), su supporto rigido (tela, cartone, tavola, carta, masonite, ecc.). Il formato potrà essere da cm 40x50 fino a cm 70x100.

Ciascun concorrente potrà presentare una sola opera.

2- Il soggetto dell’opera dovrà fare esplicito riferimento al tema citato “LA CASA, LIBERI DI VIVERE” (cfr. le direttive sul tema).

Il dipinto dovrà essere eseguito all’interno della Villa Margherita di Catanzaro, nei luoghi indicati dai responsabili della Confedilizia Catanzaro e del Tea Party Calabria.

In caso di avverse temperature meteoriche, il concorso sarà svolto all’interno della Galleria Mancuso.

3- I concorrenti dovranno essere muniti, a propria cura e spesa di tutti i mezzi per l'esecuzione dell'opera (supporto, colori, pennelli, cavalletto e materiale vario). I supporti saranno vidimati con timbro del Confedilizia Catanzaro. Non saranno timbrati supporti che presentino tinte di fondo o disegni già abbozzati; il fondo dei supporti (tela, cartoncino, ecc.) deve essere intatto.

4- I partecipanti dovranno presentarsi dalle ore 9.30 alle ore 10.30 del 16 ottobre 2015 presso l’ingresso principale di Villa Margherita di Catanzaro, adiacente il Municipio della medesima città, in via Jannoni, per l’accreditamento e l’apposizione del timbro al supporto. Ogni partecipante potrà far timbrare un unico supporto. In tale occasione verrà loro consegnata una busta che dovrà essere chiusa e apposta e fissata sul retro dell’opera al momento della consegna dell’opera realizzata. In detta busta dovranno essere inseriti i dati anagrafici dell’artista, il titolo dell’opera e indicata la tecnica di esecuzione, nonché lo pseudonimo che ogni artista dovrà scegliere per presentare l’opera. L’opera dovrà essere firmata unicamente con lo pseudonimo.

La consegna dell’opera deve avvenire senza firma o altre indicazioni che possano favorire ai giudici l’individuazione dell’autore.

5- Per motivi organizzativi è obbligatoria la registrazione che può essere effettuata anche compilando e inviando, con fax al n. 0961.741450 o all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , il modulo di registrazione, che può essere scaricato dal sito d Confedilizia Catanzaro www.confediliziacz.it, o dalla pagina del Tea Party Calabria nel sito www.fondazionescoppa.it/teapartycalabria.html, o dal sito dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro www.abacatanzaro.it.

Non è prevista alcuna tassa di iscrizione.

6- Le opere dovranno essere realizzate sul posto, subito dopo la registrazione dei concorrenti e, comunque, a iniziare dalle ore 10.30 del 16 ottobre 2015. Al termine della loro elaborazione, dovranno essere consegnate entro le ore 17.30 dello stesso giorno al presidente di Confedilizia Catanzaro o al presidente della giuria e coordinatore del Tea Party Calabria, presso la Galleria Mancuso, per essere ivi esposte sino al termine della manifestazione e della conclusione della cerimonia di premiazione, che si svolgerà in piazza Prefettura di Catanzaro lo stesso il 16 ottobre, a iniziare dalle ore 19.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di far esporre nei luoghi di svolgimento della cerimonia di premiazione tutte le opere oppure alcune di esse, scelte insindacabilmente dalla giuria, o solo quelle che risulteranno vincitrici del concorso, e si riservano altresì la facoltà di organizzare la detta cerimonia nel modo che riterranno più opportuno.

Ai fini dell’esposizione, e a cura dei medesimi artisti, le opere dovranno essere corredate da idoneo cavalletto, che potranno ritirare al termine della manifestazione. Gli stessi artisti provvederanno altresì alla custodia delle loro opere durante l’esposizione e sino al termine della manifestazione. Dopo l’esposizione e la proclamazione dei vincitori, le opere che non risulteranno classificate tra le prescelte saranno restituite.

La mancata consegna dell’opera, al termine del concorso, comporterà l’esclusione dalla gara.

7- Gli artisti che avranno preso parte al concorso potranno esporre le opere realizzate in tale occasione nella Galleria Mancuso il successivo 17 ottobre 2015, dalle ore 10 alle ore 20.

Per l’esposizione gli artisti dovranno provvedere a collocare l’opera completa di idoneo cavalletto, nello spazio che sarà loro assegnato all’interno della predetta Galleria Mancuso.

È in facoltà degli organizzatori di consentire a ogni artista di esporre una o più opere dagli stessi realizzate in altra occasione.

Nei luoghi della manifestazione è consentita unicamente l’esposizione delle opere con espresso divieto di qualsiasi altra attività.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di esporre le opere vincitrici del concorso.

8- Le opere in concorso saranno esaminate dalla giuria di esperti che a suo insindacabile giudizio, assegnerà i seguenti premi messi in palio dal Cofidi Calabria:

1° classificato: euro 300.00

2° classificato: euro 200.00


3° classificato: euro 100.00


La Giuria, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile, si riserva anche la facoltà di non ammettere i lavori considerati “non adatti” allo spirito della manifestazione o “fuori tema”.

9- I concorrenti s’impegnano a non pretendere compensi di sorta per l’eventuale inserimento nel sito della Confedilizia Catanzaro, del Tea Party Calabria o dei partner, la pubblicazione su riviste e giornali, per l’utilizzo cinetelevisivo o per l’esposizione delle opere realizzate in mostre o altri eventi volti a promuovere la manifestazione da parte dell’organizzatore.

10- La Confedilizia Catanzaro, il Tea Party Calabria e i partner non assumono alcun responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti e smarrimenti delle opere, né di eventuali incidenti che dovessero subire gli artisti, sia durante il giorno del concorso che in quello successivo, compreso il periodo dell’eventuale esposizione delle opere, sino alla chiusura della manifestazione.

11- Le opere vincitrici del concorso e premiate rimarranno 
di proprietà della Confedilizia Catanzaro e del Tea Party Calabria che ne potranno disporre nella maniera che riterranno più opportuna senza che l’autore abbia niente altro da pretendere né al momento né in futuro.

In ogni caso, le opere in concorso non potranno essere cedute o acquistate da terzi prima della chiusura della manifestazione.

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

12- La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. L’inosservanza di una qualsiasi norma del presente regolamento costituisce motivo di esclusione dal Concorso.

13- L’iscrizione vale anche quale autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs.196/2003 e successive modifiche e integrazioni e per l’invio al partecipante di materiale concernente future iniziative che saranno organizzate dalla Confedilizia Catanzaro e/o dal Tea Party Calabria. Vale altresì quale autorizzazione alle riprese audio e video e alla loro utilizzazione da parte dell’organizzatore e dei partner.