Altri eventi

«  Aprile 2019  »
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

Archivio news

1° SEMINARIO DELLA SCUOLA DI LIBERALISMO "LUDWIG VON MISES" 2014 - VI EDIZIONE DI CATANZARO

 “Liberalismo, cooperazione e potere” è stato il tema della lectio magistralis che il prof. Lorenzo Infantino, ordinario presso la Luiss Guido Carli di Roma, ha tenuto presso la sala convegni della Camera di Commercio di Catanzaro, in occasione dell’inaugurazione della sesta edizione della Scuola di Liberalismo “Ludwig von Mises” di Catanzaro.
I lavori sono stati aperti da Sandro Scoppa, presidente della Fondazione Vincenzo Scoppa, organizzatrice della manifestazione, il quale ha anzitutto sottolineato come la Scuola abbia ormai consolidato la sua presenza di iniziativa culturale che presta un servizio volto a soddisfare un bisogno di sapere e una domanda di conoscenza in larga misura insoddisfatti. La Scuola di Liberalismo - ha poi aggiunto il medesimo avv. Scoppa - si sviluppa nell’ambito di un progetto culturale che affonda le proprie radici nel territorio del liberalismo classico ed ha lo scopo prioritario di arricchire il bagaglio culturale soprattutto dei giovani, i quali possono cercare nella cultura del liberalismo gli strumenti per orientarsi nella vita e nella futura attività professionale.
Ha poi preso la parola il prof. Lorenzo Infantino, il quale si è soffermato su quell’unico processo da cui sono nate le scienze sociali e il liberalismo. Lo stesso ho rilevato come per spiegare i fenomeni, sia necessario voltare le spalle alle “buone intenzioni” e individuare le condizioni che rendono possibile o impossibile un dato evento. È stata una lunga lotta, che ha prodotto l’abbattimento del mito dell’onniscienza e il potere illimitato dei governanti.
In tal modo – ha ancora rilevato il relatore - è stata istituzionalizzata la competizione, che è un procedimento di esplorazione dell’ignoto e di correzione degli errori, ed è anche lo strumento attraverso cui tentiamo di minimizzare il potere dell’uomo sull’uomo.
La lectio del prof. Infantino è stata seguita da un numeroso e attento pubblico, che ha gremito la sala della Camera di Commercio e, alla fine della lezione, ha alimentato un ricco dibattito con interventi e domande all’autorevole relatore.
Il prossimo appuntamento della Scuola di Liberalismo di Catanzaro è previsto per il 7 febbraio 2014, alle ore 15, presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro. Interverrà, come relatore, il prof. Albero Oliva dell’Università Federale di Rio de Janeiro in Brasile, la quale tratterà il tema: “Conoscenza e politica in Karl Popper”.

 
premio